Disinfestazioni.info Numero Verde

le Pulci del coniglio – Spilopsyllus cuniculi e Cediopsylla simplex

INFESTANTI DELL'UOMO e DEGLI ANIMALI DOMESTICI

le Pulci del coniglio – Spilopsyllus cuniculi e Cediopsylla simplex

Pulce coniglio le Pulci del coniglio   Spilopsyllus cuniculi e Cediopsylla simplex

Larva di pulce2(3) le Pulci del coniglio   Spilopsyllus cuniculi e Cediopsylla simplex

 

Pulce del coniglio europea                                           Larva di pulce

 

  

Habitat: 

  •  Parliamo qui di due pulci di localizzazione mondiale differente, ma molto simili tra loro: una è la pulce del coniglio europea (Spilopsyllus cuniculi) e l’altra vive principalmente in Nord america ed è la Cediopsylla simplex .
  •  Sia la pulce del coniglio europea che la pulce del coniglio americana sono parassite dei conigli e, strettamente legate al loro ciclo ormonale.
  •  Le pulci dei conigli,  Spilopsyllus cuniculi  e Cediopsylla simplex, possono infestare anche conigli selvatici e lepri, raramente si stanziano su canidi e felini .
  •  Sono portatrici cosmopolite del virus della mixomatosi e di altri agenti patogeni, ed è noto il fatto che possono mordere anche cacciatori e escursionisti.
  •  La pulce del coniglio si riunisce intorno alle orecchie dell’animale, causando molte irritazioni e danni ai tessuti.
     

Morfologia: 

  •  Il corpo delle pulci del coniglio misura in media da 1 (femmine) a 2,5 mm. I corpi sono appiattiti da lato a lato permettendo così una facile movimentazione attraverso i peli o le piume sul corpo dell'ospite.
  •  L’apparato buccale delle pulci è come un tubo adattato per nutrirsi del sangue di altri animali. 
  •  Le zampe delle pulci in generale sono lunghe, i due arti posteriori sono ben adattati per il salto, (verticalmente fino a sette pollici (18 cm); orizzontalmente tredici pollici (33 cm)) – circa 200 volte la lunghezza del proprio corpo, rendendo la pulce il miglior saltatore di tutti gli animali.
  •  Le uova delle pulci del coniglio sono lunghe circa 0,5 millimetri, ovali, di colore bianco-perlacee, e vengono depositate indiscriminatamente nel pelo,  nelle cucce degli animali, come nelle tane.
  •  Le feci delle pulci, sono quei piccoli pallini neri che, quando l’animale è infestato da pulci, si possono vedere tra il pelo e schiacciandoli su di un fondo bianco lasciano una stria di sangue.

Ciclo vitale: 

  •  La pulce del coniglio non si accoppia sui conigli adulti ma sui piccoli coniglietti appena nati.
  •  Le ovaie delle pulci di Spilopsyllus cuniculi che stanziano sui conigli maschi o sulle femmine non gravide restano immature, mentre le pulci che infestano coniglie in stato di gravidanza sono pronte all’accoppiamento al momento del parto dell’ospite.
  •  Tale coordinamento si realizza attraverso il controllo ormonale. Coniglie gravide presentano un aumento di ormoni come il cortisolo e corticosterone nel flusso sanguigno, e le pulci hanno sviluppato la capacità di percepire questi ormoni. Perciò durante la gravidanza del coniglio, le pulci raggiungono la maturità sessuale, e dal momento in cui i piccoli del coniglio nascono, le pulci femmine hanno le loro uova mature.
  •  Le pulci del coniglio infestano subito i piccoli conigli appena entrano a stretto contatto con la madre.
  •  I piccoli conigli nel loro sangue hanno un ormone, la somatropina che stimola a sua volta le pulci del coniglio ad accoppiarsi.
  •  Come tutte le uova delle pulci, le uova di Cediopsylla simplex  e Spilopsyllus cuniculi non sono appiccicose e quindi cadono facilmente nel nido dell'ospite.
  •  Contemporaneamente allo sviluppo delle uova, le pulci adulte che stanno sui piccoli conigli aumentano la defecazione per fornire una fonte di cibo alle larve che presto usciranno dalle uova. 
  •  Le larve si sviluppano all'interno delle uova in un tempo che può durare da due giorni a più di un mese, a seconda della temperatura e dell'umidità. 
  •  Il ciclo vitale delle pulci, come in tutte le specie è composto da quattro stadi larvali, embrione, larva, pupa e imago (adulto).

Abitudini: 

  •  La pulce del coniglio europea (Spilopsyllus cuniculi) e la pulce del coniglio americana (Cediopsylla simplex) ,saltano meno delle altre pulci,  sono pulci più stanziali, rimangono sostanzialmente vicino al coniglio infestato e alle sue orecchie.
  •  Riconoscere un infestazione da pulci del coniglio è relativamente facile, cercare tra il pelo la presenza delle loro feci, che ricordano molto della fine sabbia nerastra . Per essere certi della presenza delle pulci è sufficiente inumidire questa specie di terriccio strofinando con un pezzo di carta da cucina inumidita, se rimane un alone bruno o una strisciata color sangue scuro, allora siamo in presenza di pulci.

 

teste di pulci 2 le Pulci del coniglio   Spilopsyllus cuniculi e Cediopsylla simplex

 Conformazione della testa delle pulci più comuni: un modo sicuro per riconoscerle

Difficile è liberarsi da soli da un infestazione di pulci. Bisogna usare tecniche specifiche, saper riconoscere la specie o le specie di pulci che possono coesistere in un unica infestazione e trovarne il focolaio. Buona norma è collocare i tessuti infestati al sole diretto, non dimenticarsi di mantenere pulite le cucce degli animali. Ricordatevi che le pulci possono essere i vettori di molte malattie, quindi in caso di infestazione chiamate una ditta specializzata in Bio-disinfestazioni.



wuoppyecommercepestcontrol le Pulci del coniglio   Spilopsyllus cuniculi e Cediopsylla simplex


Compra on line! Prodotti, Attrezzature e Macchinari per la Disinfestazione da pulci – Fai Da Te

Sostare col puntatore del mouse su un'infestante per vederne l'immagine